La Banca nazionale svizzera e la Banca nazionale della Polonia hanno siglato un accordo di swap tra il franco svizzero e lo zloty polacco. L'accordo consentirà, in caso di tensioni sul mercato interbancario, di facilitare l'immissione di liquidità nel mercato bancario polacco da parte della Banca centrale svizzera. Questa misura, ha specificato il comunicato sull'operazione, ha per il momento un carattere meramente precauzionale.

(GD)