In Italia Markit Economics ha comunicato che nel mese di giugno l'indice PMI dei servizi e' salito a 43,1 punti dai 42,8 punti di maggio, superando le attese degli addetti ai lavori fissate su un indice pari a 42,5 punti. L'indice e' tuttavia ben al di sotto del valore di 50 punti, implicando cosi' una ulteriore contrazione del terziario italiano.

(FAD)