Bancari in rosso penalizzati dal ritorno di fiamma dello spread Btp-Bund che stamattina si avvicina a quota 440 bp. Sotto pressione BP Emilia Romagna (-2,2%), Banca MPS (-1,8%), Mediobanca (-1,7%).

(SF)