Fiat Group Automobiles e PSA Peugeot Citroën hanno presentato al Comitato deilavoratori un accordo preliminare sulla joint venture SevelNord.

Continuano le trattative tra Fiat Group Automobiles (FGA) e PSA Peugeot Citroën sul futurodella joint venture SevelNord di Valenciennes a seguito dell'annuncio a maggio 2011dell'intenzione di non rinnovare l'accordo di collaborazione dopo il 2017.

E' stato presentato oggi al Comitato dei lavoratori di SevelNord un accordo preliminare relativoal trasferimento a PSA Peugeot Citroën della quota detenuta da FGA in SevelNord entro il 31dicembre 2012. In base all'accordo, SevelNord continuerebbe a produrre veicoli commercialileggeri per entrambi i gruppi fino all'entrata in vigore degli standard Euro6 a fine 2016.La firma dell'accordo definitivo è prevista per la fine del 2012.

Tale progetto non avrà alcun impatto sugli altri accordi di collaborazione attualmente esistentitra FGA e PSA, inclusa la joint venture SevelSud in Val di Sangro, che continuerà ad operarecome da contratti in essere.

(GD)