Il cambio euro/dollaro inverte la rotta e rompe il supporto a 1,225 scivolando rapidamente fino a 1,2227, poco sotto il minimi di ieri. Sotto questo riferimento, atteso il test di 1,215.

(CC)