Acquisti sulle grandi compagnie telefoniche europee a metà mattinata. Telecom Italia segna un rialzo del 2,49% a quota 71,9 centesimi. A Francoforte Deutsche Telekom recupera il 3,22% del proprio valore di Borsa e a Parigi France Telecom guadagna il 2,34 per cento. In controtendenza a Madrid Telefonica, che cede lo 0,04%, mentre Vodafone segna un rialzo dello 0,5% a Londra.

La Commissione europea ha espresso nuovi orientamenti in materia di tlc. In particolare sarà promossa una stabilizzazione dei costi di collegamento alla vecchia rete in rame fino al 2020 contro le politiche di ribasso seguite finora. Questo tende a premiare le società come Telecom Italia (gli incumbent) che controllano la gran parte della vecchia rete telefonica nazionale. Sul fronte delle nuove reti in fibra ottica sarà prevista la possibilità, nella salvaguardia della concorrenza, di tariffe premianti degli investimenti sostenuti dai privati.

(GD)