Limita i danni a un ripiegamento dello 0,26% il titolo Amplifon, che si riporta a quota 3,11 euro nel primo pomeriggio segnando comunque perdite inferiori a quelle dell'indice Ftse Italia All Share che in queste stesse ore cede lo 0,57 per cento. Dalle rilevazioni della Consob si è appreso che FMR risultava titolare al 10 luglio 2012 di una quota del 5,05% di Amplifon, a fronte di una partecipazione del 2,01% rilevata il 12 maggio del 2011.

(GD)