eBay ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di 692 milioni di dollari in netta crescita rispetto ai 283 mln dello stesso periodo dello scorso anno. A livello adjusted i profitti per azione sono pari a 0,56 dollari in crescita del 16% a/a, sostanzialmente in linea con le attese degli analisti. Per il trimestre in corso il sito di aste di attende un utile per azione compreso tra 0,53 e 0,55 dollari. Confermate le stime per l'intero esercizio.

(RV)