Petrolio quotato sulla piattaforma americana delChicago Mercantile Exchange. Il future sul Light Sweet Crude (WTI) con consegnaa settembre crolla dell'1,34% rispetto alla chiusura di ieri scendendo a quota 87,31dollari al barile, in scia dell'aggiornamento settimanale dell´EIA (EnergyInformation Administration), l'agenzia del Dipartimento dell'Energia statunitenseche si occupa di statistiche sull'andamento delle scorte. La scorsa settimanagli stock statunitensi di petrolio sono saliti di 4,134 milioni di barili,decisamente al di sopra delle attese degli addetti ai lavori (-0,63 milioni).

(CC)