In rosso Impregilo, che fa peggio dell'indice di riferimento Ftse Mib e cede il 2,06% portandosi a 2,95 euro per azione. Il settore italiano ed europeo delle costruzioni è stamane in ripiegamento forse influenzato anche dai cattivi risultati di ieri di Saint-Gobain, che ha segnato nel primo semestre una flessione degli utili del 34,1% a 506 milioni di euro e cede in queste ore a Parigi il 9,92% del proprio valore di Borsa. La società ha anche affermato di attendersi per la seconda metà dell'anno un utile operativo inferiore a quello della prima metà del 2012.

(GD)