Acquisti su Maire Tecnimont che registra un rialzo del 4,34% a quota 63,75 centesimi dopo aver toccato un massimo di seduta a 65,45 centesimi. Già passati di mano in mattinata 1,3 milioni di pezzi a fronte di una media giornaliera di 924 mila titoli dell'ultimo mese. I corsi si avvantaggiano sicuramente dei due nuovi contratti da 250 milioni di dollari siglati negli Stati Uniti, che rappresentano anche il primo recente successo del gruppo nel promettente mercato del Nord America.

(GD)