Dati Macro ed Eventi Europa: è atteso il dato finale dell'indice PMI composito che ad ottobre dovrebbe salire leggermente da 50,1 a 50,2 punti, mentre l'indice PMI servizi è visto in aumento da 51,6 a 51,8 punti.
Per le vendite al dettaglio di settembre si prevede un rialzo dello 0,2% dopo lo 0,3% del mese precedente.

In Germania il dato finale dell'indice Pmi servizi ad ottobre dovrebbe calare da 51,4 a 51,2 punti e sempre in terra tedesca si conosceranno gli ordini al settore manifatturiero che a settembre dovrebbero scendere dello 0,4% dopo la flessione dello 0,6% precedente.

In Francia l'indice PMI servizi di ottobre è visto in salita da 51,1 a 52,9 punti, mentre in Italia è atteso stabile a 51,4 punti.

Risultati societari a Piazza Affari: alla prova dei conti Banco BPM, CNH Industrial, Poste Italiane e Diasorin tra le blue chips, mentre tra i titoli a minore capitalizzazione troviamo Banca Monte Paschi, Banco di Sardegna, Creval, Management & Capitali, SIT e Tod's.