Le oscillazioni viste negli ultimi mesi per i grafici del Ftse Mib e del Btp, del Dax, del Nasdaq e del settoriale Eurostoxx Oil & Gas hanno portato tutti questi strumenti vicino, ma per ora non oltre, il limite che divide uno scenario di storno correttivo da uno di vera e propria inversione ribassista. La speranza di un rimbalzo ancora non e' cancellata, ma il tempo per vederla realizzata si sta esaurendo. In aiuto dei mercati vengono pero' alcuni indizi che permettono di riconsiderare l'atteggiamento della Fed per il futuro sul fronte dei tassi di interesse.

https://www.youtube.com/watch?v=ixhAnjhs8AQ

(AM - www.ftaonline.com)