Il Consiglio di Amministrazione di FullSix, riunitosi in data 19 settembre 2019, ha esaminato e approvato la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2019 e il piano industriale 2020-2022 del gruppo Fullsix.

*Considerazioni Introduttive
*L'operatività del nuovo Consiglio di Amministrazione, a pochi mesi dall'insediamento, è stata concentrata su due direttrici principali di azione. Da una lato, la necessità di definire una chiusura con la precedente modalità di gestione, con le incertezze e i rischi da essa derivanti. Dall'altro lato, l'opportunità di determinare chiare premesse per uno sviluppoefficace del Gruppo FullSix, teso a valorizzarne il potenziale.

L'azionista di maggioranza Orizzonti Holding S.p.A. (in breve OH S.p.A.), ora direttamente coinvolto nella conduzione della società, ha dato la propria disponibilità ad accompagnare il Gruppoverso operazioni di aggregazione con altre realtà, per sviluppare sinergie industriali e realizzare piani e risultati consolidati di adeguato equilibrio strutturale.
Tra le possibili alternative strategiche, secondo quanto indicato dal socio di maggioranza OH S.p.A., il nuovo assetto del Gruppo FullSix potrà anche includere MyAv S.p.A., start-up innovativa controllata dalla stessa OH S.p.A., che sta già dimostrando in concreto di disporre di una tecnologia molto competitiva ed ha un piano di sviluppo internazionale già definito nei suoi obiettivi.
In Italia, MyAv annovera tra i propri clienti aziende come Esselunga, società italiana della grande distribuzione organizzata. I competitors a livello internazionale di MyAv sono in numero limitato e la presenza in questo settore ad alta tecnologia richiede investimenti e capacità finanziarie adeguate.