Future Eurostoxx in rialzo in avvio. Le borse asiatiche sono mediamente salite nonostante il modesto ribasso di Wall Street di ieri causato soprattutto dalle preoccupazioni di Apple sulla possibilita' di raggiungere i target di fatturato a causa dell'epidemia di Coronavirus. I nuovi casi accertati di COVID 19 sono stati 1749, sotto la soglia delle 2000 unita', i mercati finanziari si stanno convincendo che l'epidemia sta perdendo forza. Il future Eurostoxx sale dello 0,25% circa a 3850 punti. Toccato anche un massimo a 3854. I minimi di ieri a 3820, come del resto quelli del 13 febbraio a 3795, si collocano sulla media mobile esponenziale a 10 giorni: fino a che quel supporto tiene eventuali fasi di ripiegamento possono essere catalogate come fenomeni correttivi. Oltre 3855 atteso il test del top del 12 febbraio a 3858, resistenza successiva a 3907, lato alto del canale crescente disegnato dai minimi di dicembre 2018. Sotto 3820, oltre alla violazione della media a 10 giorni, verrebbe completato anche il potenziale testa spalle ribassista disegnato dai prezzi sul grafico intraday dal top del 6 febbraio. Attesi in quel caso movimenti fino a 3755 (target del testa spalle ottenuto proiettandone l'ampiezza verso il basso dal punto di rottura), supporto intermedio a 3780 punti.

(AM - www.ftaonline.com)