G.S.A. (Gruppo Servizi Associati), società certificata Elite di Borsa Italiana leader nei servizi Fire (servizi di vigilanza antincendio, fire engineering e servizi antincendio evoluti) e Facility (cleaning, soft security, maintenance), ha approvato i risultati 2015.

Alessandro Pedone, Azionista di riferimento della Società: "Il 2015 è stato un anno molto positivo che ha visto il miglioramento di tutti gli indici di bilancio, economici, finanziari e patrimoniali, in linea con le previsioni di budget. La società ha registrato un significativo incremento dei ricavi e dell'utile netto, mostrando una forte capacità di creare cash-flow, che viene reinvestito in azienda per il finanziamento dello sviluppo. Le prospettive future vedono un aumento della domanda di servizi professionali specializzati, grazie anche all'intervento normativo del marzo 2015 che aggiorna le regole del comparto Fire nel settore sanitario. La società sta proseguendo, come previsto nel piano industriale 2015-2018 il proprio percorso di crescita, sia sul mercato nazionale che internazionale, al fine di rafforzare la propria posizione competitiva nei settori di riferimento e creare partnership con investitori istituzionali, finanziari ed industriali. Ciò che maggiormente ci inorgoglisce è anche l'aver contemporaneamente innalzato l'occupazione del 10%, arrivando oggi ad un organico di 2.200 dipendenti, che lavorano con noi in tutta Italia e in Francia".

Enrico Dri, amministratore delegato della Società: "Sono molto soddisfatto dell'andamento societario che è stato caratterizzato dalla dinamicità di una crescita impetuosa, accompagnato da una gestione rigorosa dei processi, frutto di un'organizzazione del lavoro perseguita da un team molto affiatato e costantemente orientato al risultato. Questa impostazione ci ha permesso anche di incrementare il patrimonio netto dell'azienda fino agli attuali 10 milioni di euro, che coprono i due terzi del capitale investito. Abbiamo anche in atto un importante progetto di sviluppo internazionale: dal 2014 garantiamo la sicurezza antincendio dell'intera viabilità della Comunità Urbana di Lione e di alcuni ospedali francesi e stiamo registrando una forte crescita internazionale. Oggi il 10% del nostro fatturato è realizzato in Francia, dove viene altamente valorizzata la nostra professionalità tutta italiana, e ci stiamo avvicinando ad altri mercati europei con obiettivo di un ulteriore incremento dei fatturati provenienti dall'estero".