Il Consiglio di Amministrazione di Gabetti Property Solutions S.p.A., riunitosi sotto la presidenza di Fabrizio Prete, ha approvato i dati consolidati al 30 giugno 2019 che evidenziano un EBITDA dell'attività servizi per euro 2,5 milioni, in forte crescita rispetto a quello realizzato al 30 giugno 2018 pari ad euro 0,8 milioni.

  • Positivo l'EBITDA dell'attività di servizi per euro 2,5 milioni, raddoppiato rispetto a quello realizzato al 30 giugno 2018 anche senza considerare gli effetti dell'IFRS 16;
  • Ricavi operativi pari ad euro 26,1 milioni, in crescita del 16% rispetto a quelli del 30 giugno 2018 (+8% nell'Agency, +16% nei Technical Services e +43% nei Financial Services);
  • EBIT di Gruppo pari ad euro -0,2 milioni in deciso miglioramento rispetto ad euro -1,1 milioni dell'esercizio precedente;
  • Risultato netto consolidato pari ad euro -0,5 milioni, in miglioramento del 62% rispetto al risultato di -1,3 milioni dell'esercizio precedente.

EVOLUZIONE PREVEDIBILE DELLA GESTIONE

Raggiunto il riequilibrio della struttura patrimoniale e finanziaria sono stati avviati nuovi business come ad esempio la mediazione creditizia, l'amministrazione e gestione condominiale e le riqualificazioni, sui quali il Gruppo punta per il rafforzamento del suo ruolo di leadership nei servizi immobiliari. Restano centrali le due attività storiche di Agency e Technical Services. Grazie a questi elementi e alla capillarità della rete di agenzie sul territorio, continuerà la crescita del Gruppo ed il miglioramento dei risultati.

(RV - www.ftaonline.com)