Facendo seguito a quanto comunicato in data 22 ottobre 2019, Gequity *informa che *l'Assemblea Ordinaria degli Azionisti, riunitasi in data odierna, sotto la Presidenza di Luigi Stefano Cuttica, ha assunto le seguenti delibere:

Con riferimento al primo punto all'ordine del giorno [1. Proposta transattiva formulata dal Sig. Arrigo Maria Alduino Ventimiglia Di Monteforte, ex Amministratore dell'allora Società Investimenti e Sviluppo S.p.A. (oggi Gequity S.p.A.) convenuto nel giudizio rubricato al RGN 59426/2015, pendente avanti al Tribunale di Milano, promosso dalla Società per esercitare un'azione di responsabilità ai sensi dell'art. 2393 del codice civile. Delibere inerenti e conseguenti ai sensi art. 2393, ultimo comma, cod. civ.;] si rammenta che l'Assemblea del 29 aprile 2019 ha approvato le proposte transattive formulate dai Signori Bassi, Creti, Dagnino, in via singola, nonché dai Signori Squillace e Valducci, unitamente alla compagnia AIG Europe LTD, volte alla definizione, esclusivamente nei loro confronti e con esclusivo riferimento alla quota ideale di responsabilità interna di ciascuno, del giudizio rubricato al RGN 59426/2015 (il "Giudizio") promosso dalla Società per esercitare un'azione di responsabilità ex art.2393 del cod. civ. nei loro confronti, in qualità di ex Amministratori dell'allora Società Investimenti e Sviluppo S.p.A. (oggi Gequity S.p.A.).

A seguito della predetta Assemblea la Società ha formalizzato *l'accettazione delle proposte *sopra menzionate (gli "Accordi Transattivi") ed ha incassato la somma complessiva di Euro 422.500 (quattrocentoventiduemilacinquecento/00).

L'odierna Assemblea preso atto del fatto che (i) anche il Sig. Ventimiglia (il "Proponente"), ex Amministratore convenuto nel Giudizio, ha formalizzato nei confronti della Società una proposta transattiva (la "Proposta") volta alla definizione, esclusivamente nei suoi confronti e con esclusivo riferimento alla quota ideale interna di responsabilità attribuibile al medesimo, del Giudizio, (ii) la Proposta si presenta in linea con i principali termini e condizioni degli Accordi Transattivi, (iii) a fronte della definizione in via bonaria del Giudizio anche nei confronti del Proponente, Gequity S.p.A. incasserebbe la somma di Euro 35.000 (trentacinquemila/00), vista la relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sul primo punto all'ordine del giorno (la "Relazione Illustrativa"), redatta ai sensi dell'articolo 125-ter del D. Lgs. n. 58/1998 e s.m.i. (il "TUF") e preso atto della proposta del Consiglio di Amministrazione, ha deliberato a maggioranza di