Il Consiglio di Amministrazione di Gequity, quotata sul mercato MTA di Borsa Italiana, riunitosi in data 19 giugno 2018, ha deliberato di estendere al 30 dicembre 2020 i termini per il collocamento delle obbligazioni denominate "Gequity S.p.A. convertibile 4% 2016-2021", già fissati al 23 giugno 2018 dal Consiglio del 13 dicembre 2017. Restano invariati tutti gli altri termini e condizioni del Prestito il cui Regolamento del Prestito è a disposizione del pubblico sul sito internet della Società all'indirizzo www.gequity.it/ Investor Relations/POC.

La decisione si inquadra nell'ambito del progetto industriale della Società e del suo azionista di maggioranza HRD Italia, volto alla creazione di un gruppo quotato nel settore della formazione e al relativo supporto finanziario alla crescita, potendo quindi accedere ad uno strumento finanziario quotato già operativo, immediatamente eseguibile.

La delibera del Consiglio verrà ratificata in occasione dell'Assemblea Straordinaria, che verrà a tal proposito convocata quanto prima.

(GD - www.ftaonline.com)