Nel mese di settembre l'indice IFO, che misura la fiducia delle imprese in Germania, si è attestato a 94,6 punti, in rialzo rispetto alla lettura precedente fermatasi a 94,3 punti. Il dato si è rivelato perfettamente in linea con le attese degli analisti.

Poco mossa la reazione delle Borse che dopo la diffusione dell'indice IFO continuano a muoversi in lieve progresso.
Il Dax30 si accontenta di un frazionale rialzo dello 0,1%, mentre il Cac40 e il Ftse100 salgono rispettivamente dello 0,19% e dello 0,23%.

In luce verde anche Piazza Affari dove il Ftse Mib guadagna lo 0,26% in area 21.950.

Dopo il dato tedesco non si registrano movimenti degni di nota sul fronte valutario, con l'euro-dollaro che continua ad oscillare intorno alla parità a  1,099.