Nessuna sorpresa dall'indice Zew che a maggio ha ricalcato la lettura precedente, senza mostrare segnali di ripresa. L'indice che misura la fiducia delle imprese in Germania, con riferimento al mese in corso si è attestato a -8,2 punti, in linea con la lettura precedente e con le attese degli analisti.
Lo Zew Institute ha inoltre reso noto che l'indice riferito alle attuali condizioni economiche è sceso da 87,9 a 87,4 punti.

Il dato diffuso oggi non ha avuto impatti sui mercati finanziari, visto che il cambio euro-dollaro si mantiene ad un passo da quota 1,193, appena sotto i valori del close di ieri.

Sul fronte azionario prosegue in maniera contrastata la seduta delle Borse europee, con il Dax30 in calo dello 0,2%, diversamente dal Cac40 e dal Ftse100 che salgono rispettivamente dello 0,07% e dello 0,14%.
In positivo anche Piazza Affari che mette a segno la migliore performance in Europa, con il Ftse Mib in ascesa dello 0,37% a ridosso dei 24.300 punti.