GIBUS, PMI Innovativa con sede a Saccolongo (Padova), comunica di aver avviato il processo di ammissione delle proprie azioni ordinarie alle negoziazioni su AIM Italia - Mercato Alternativo del Capitale, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana.

Gianfranco Bellin, Presidente e Amministratore Delegato di GIBUS: "GIBUS, PMI innovativa con oltre 45 brevetti registrati e 26 modelli di design, è sinonimo di lifestyle italiano che unisce le componenti di tecnologia e innovazione nel mondo dell'outdoor design. L'operazione di quotazione su AIM che abbiamo annunciato, permetterà ad un'ampia platea di investitori italiani ed esteri di sostenere e condividere l'ambizioso obiettivo di crescita a livello nazionale ed internazionale. Dal 1982 definiamo gli standard di qualità nel nostro settore portando l'eccellenza italiana nel mondo."

Fondata nel 1982, GIBUS è il brand italiano protagonista del settore Outdoor Design di alta gamma, presente in Italia e nei principali Paesi europei con una rete di oltre 330 GIBUS Atelier. PMI Innovativa che investe costantemente in R&D, con oltre 45 brevetti registrati e 26 modelli di design.

Le principali linee di attività, Lusso High Tech (Pergole Bioclimatiche) e Sostenibilità (ZIP Screen), si contraddistinguono per un elevato livello di design e tecnologia e rappresentano il principale driver di crescita della Società.

Nel 2018 il Gruppo ha registrato ricavi pari a 34,0 Euro milioni, un EBITDA pari a 4,6 Euro milioni (EBITDA margin 14%) e una Posizione Finanziaria Netta pari a 3,0 Euro milioni. GIBUS ha una quota di mercato consolidata in Italia e ha rafforzato la sua presenza all'estero (10,5 Euro milioni di ricavi, pari al 31%) in particolare in Francia e area DACH.