Gima TT (+2,68%) si muove per vie laterali sopra la media mobile a 50 giorni, una linea praticamente orizzontale a 6,82 circa corrispondente a un primo importante supporto. Per archviare l'indecisione vista ad aprile, il titolo dovrà lasciarsi alle spalle area 7,35/7,40, creando così le premesse per un allungo verso target a 7,76, top di gennaio. Sotto 6,75 invece rischio di affondo a 6,25 circa.

(CC - www.ftaonline.com)