GIMA TT, teorico +23,06% (asta di volatilità) a 8,89 euro, tocca i massimi da ottobre dopo che la FDA americana ha concesso la prima autorizzazione alla commercializzazione negli USA delle sigarette IQOS (scaldano il tabacco invece di bruciarlo) prodotte da Philip Morris. Mediobanca ha radicalmente migliorato il giudizio sul titolo portandolo da underperform a outperform, con target incrementato da 5,40 a 8,50 euro. GIMA TT, specializzata nella realizzazione di linee di packaging innovative per il mercato del tabacco, fornisce a Philip Morris i macchinari per il packaging dei prodotti IQOS.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)