Il greggio si riavvicina ai massimi da inizio novembre toccati ieri e i petroliferi guadagnano terreno. Il future giugno sul Brent segna 71,05 $/barile (da 71,30 circa), il future maggio sul WTI segna 64,45 $/barile (da 64,70 circa). L'indice EURO STOXX Oil & Gas segna +0,7%. A Milano Saipem +1,4%, Tenaris +1,2%, Eni +0,5%.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)