Grifal, azienda tecnologica e PMI innovativa quotata sul mercato AIM Italia,attiva dal 1969 nel mercato del packaging industriale, comunica che l'assemblea straordinaria degli azionistiriunitasi in data odierna ha approvato l'aumento di capitale a pagamento, da liberare mediante conferimentoin natura, *con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'articolo 2441, comma 4, secondo periodo, codicecivile, per complessivi *Euro 501.204,60, comprensivi di sovrapprezzo, mediante emissione di n. 192.771nuove azioni ordinarie ("Aumento di Capitale").

Secondo quanto già annunciato in data 11 gennaio 2021 e in data 15 gennaio 2021, l'Aumento di Capitale siinquadra nel contesto dell'operazione di acquisizione da parte della Società del capitale sociale di Tieng S.r.l.("Tieng").

Le azioni di nuova emissione sono destinate alla sottoscrizione di MBG IMMOBILIARE S.r.l. ("MBG")(in precedenza denominata Tieng S.r.l.), unico socio di Tieng, e sono liberate mediante conferimento innatura da parte di MBG di una partecipazione pari al 49% del capitale sociale di Tieng ("Quota Conferita").

Siricorda che la Quota Conferita è stata sottoposta a valutazione ai sensi dell'art. 2343-ter, comma 2, lett. b),c.c., svolta dall'esperto indipendente dott. Luigi Nespoli, in possesso di idonei requisiti e professionalità, aifini della determinazione dell'entità dell'Aumento di Capitale.

A seguito della deliberazione assembleare, la Società e MBG hanno sottoscritto l'atto di conferimento e MBGha liberato integralmente le azioni emesse con l'Aumento di Capitale attraverso il conferimento della QuotaConferita.

In data 4 febbraio 2021 la Società ha *altresì perfezionato l'acquisizione da MBG della residua quota pari al51% ("Quota Ceduta") del capitale sociale di Tieng *per un corrispettivo complessivo pari a Euro 530.000, chesarà corrisposto secondo le tempistiche definite dalle parti. Grifal ha dunque acquistato l'intero capitalesociale di Tieng.

In data 4 febbraio 2021, inoltre, Giancarlo Boffi *è stato nominato *Amministratore Delegato di Tieng, mentre FabioGritti, Presidente e Amministratore Delegato di Grifal, è stato nominato Presidente del Consiglio diAmministrazione.

Si ricorda che l'Aumento di Capitale risulta assoggettato alla disciplina di cui agli artt. 2343-ter, 2343-quatere 2440 c.c. in materia di aumenti di capitale sociale da liberarsi mediante conferimenti di beni in natura.

IlConsiglio di Amministrazione di Grifal darà corso con riferimento alla Quota Conferita agli adempimentiprevisti dall'art. 2343-quater, comma 1, secondo periodo, c.c.. Le azioni emesse in favore di Tieng sarannosottoposte a vincolo di inalienabilità ai sensi di quanto previsto dall'articolo 2343-quater, comma 4, c.c., finoa deposito, nel termine di 30 giorni dall'iscrizione della delibera di Aumento di Capitale al Registro delleImprese, della dichiarazione prevista dall'articolo 2343-quater, comma 3, c.c., unitamente all'attestazioneprevista dall'articolo 2444 c.c..

In seguito all'Aumento di Capitale, il capitale sociale di Grifal sarà pari a Euro 1.074.472 e suddiviso in10.744.720 azioni ordinarie.

MBG sarà titolare di una partecipazione in Grifal pari al 1,79%. Si ricorda cheMBG ha sottoscritto, in data 4 febbraio 2021, impegni di *lock-up *relativi alle azioni rivenienti dall'Aumento diCapitale, in particolare (a) per un periodo di 12 mesi dalla data odierna in relazione al 100% delle azioni Grifalsottoscritte ("Primo Periodo"); (b) per un periodo di 12 mesi dalla scadenza del Primo Periodo in relazione al80% delle azioni Grifal sottoscritte ("Secondo Periodo"); (c) per un periodo di 12 mesi dalla scadenza delSecondo Periodo, in relazione al 60% delle azioni Grifal sottoscritte.

Per ulteriori informazioni in merito all'Aumento di Capitale si rinvia alla documentazione propedeuticaall'Assemblea pubblicata sul sito internet della Società all'indirizzo www.grifal.it/archivio-assemblee nellasezione relativa all'assemblea straordinaria del 4 febbraio 2021.

Per ulteriori informazioni in merito all'operazione di acquisizione di Tieng si rinvia ai comunicati stampadiffusi dalla Società in data 11 gennaio 2021 e in data 15 gennaio 2021.

*Modifiche statutarie
*L'Assemblea straordinaria degli Azionisti tenutasi in data 4 febbraio 2021 ha altresì approvato le modifiche degli artt.5 (Capitale e azioni), 7 (Identificazione degli azionisti), 9 (Comunicazione delle Partecipazioni Rilevanti), 10(OPA endosocietaria), 11 (Competenze dell'assemblea), 12 (Convocazione), 14 (Intervento mediante mezzidi telecomunicazione), 15 (Rappresentanza in assemblea), 18 (Consiglio di Amministrazione), 19 (Nomina esostituzione degli amministratori), 20 (Adunanze del Consiglio), 26 (Collegio Sindacale), 27 (Nomina esostituzione dei sindaci), adottate al fine di adeguare lo Statuto ad alcune recenti novità normative, anchealla luce di nuove prassi applicative emerse nel contesto della pandemia da COVID-19, nonché recepirealcune recenti disposizioni introdotte da Borsa Italiana nel Regolamento Emittenti AIM Italia con avviso n.17857 del 6 luglio 2020.

Il presente comunicato è disponibile nella sezione Investor Relations/Comunicati Stampa Finanziari del sitodella Società.

(GD - www.ftaonline.com)