Il consiglio di amministrazione di Gruppo Green Power ("GGP"), società che opera nel settore delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica quotata all'AIM Italia, riunitosi in data odierna, ha approvato la relazione finanziaria consolidata al 30 Giugno 2019, con i seguenti risultati finanziari:

  • Ricavi netti pari a € 10.142 migliaia (€ 8.290 migliaia al 30 Giugno 2018)

  • EBITDA adjusted 1.348 pari a € migliaia (€ 836 migliaia al 30 Giugno 2018)

  • EBITDA Margin adjusted pari al 13,3% (10,1% al 30 Giugno 2018)

  • EBITDA pari a € 1.054 migliaia (€ 537 migliaia al 30 Giugno 2018)

  • EBITDA Margin pari al 10,4% (6,5% al 30 Giugno 2018)

  • Utile netto al 30 giugno 2019 pari a € 358 migliaia, di cui di pertinenza del Gruppo € 241 migliaia (€ 104 migliaia al 30 Giugno 2018)

  • Patrimonio netto pari a € 1.740 migliaia (€ 1.551 migliaia al 31 Dicembre 2018)

  • Posizione finanziaria netta consolidata pari a € 738 migliaia (€ 608 migliaia al 31 Dicembre 2018)

L'EBITDA è stato rettificato per una migliore rappresentazione della gestione caratteristica; in particolare l'EBITDA Adjusted è espresso al netto di costi straordinari e non ricorrenti per € 294 mila, riferiti principalmente a transazioni con clienti e fornitori.

Le società incluse nell'area di consolidamento al 30 Giugno 2019 sono le controllate Unix Group S.r.l., Soluzioni Green S.r.l., Green Energy Group S.r.l. con sede in Italia; BluePower Connection S.r.l., con sede in Romania. Da gennaio 2019 è entrata a far parte del Gruppo la società Green Energy Group S.r.l., attiva nella vendita, progettazione e installazione di soluzioni per l'efficientamento domestico, la cui sede operativa è ad Este (Pd). L'acquisizione della partecipazione è stata fatta a valore nominale, pari ad Euro 1.002.