H-FARM, la piattaforma di innovazione quotata alla Borsa Italiana - segmento AIM, rende noto che si è concluso il piano di acquisto e di vendita di azioni proprie (Piano di BuyBack), attuato in esecuzione della delibera dell'assemblea dei soci dello scorso 21 aprile 2017 già oggetto di informativa ai sensi dell'art. 144-bis del Regolamento Consob n. 11971/1999 (per ulteriori informazioni si rinvia, tra gli altri, ai comunicati stampa della Società del 7 settembre 2017, 18 settembre 2017 e 25 settembre 2017). Nell'ambito del suddetto Piano di BuyBack, la Società ha effettuato operazioni unicamente nel periodo intercorso tra l'11 settembre 2017 e il 21 settembre 2017, inclusi, per complessive n. 99.000 azioni proprie ad un prezzo medio di euro 0,7939 per azione per un controvalore complessivo pari a euro 78.837,30. Il numero di azioni proprie detenute dalla Società, alla data odierna, a seguito della conclusione del Piano di Buy Back e delle azioni precedentemente detenute, è pari a n. 812.233 azioni proprie pari allo 0,910% del capitale sociale (comprensive di n. 255.000 azioni proprie depositate presso un conto bancario escrow dedicate alle operazioni di M&A concluse nel 2017). La Società ricorda che la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2018 fotografa appieno la capacità di crescita di H-FARM che ha visto un forte aumento del valore della produzione, un dimezzamento della perdita a livello di EBITDA e la conclusione di importanti operazioni straordinarie che hanno portato cospicue plusvalenze che hanno permesso un miglioramento anche a livello di ultima riga.

(RV - www.ftaonline.com)