Termini dell'operazione
Health Italia S.p.A ha acquisito una partecipazione pari al 90% del capitale sociale di Eugheia ad un prezzo simbolico di Euro 1,00, oltre a finanziamenti soci per euro 280.000 necessari per il ripianamento dei debiti. L'operazione prevede la prosecuzione del rapporto in essere con il Dott. Nicola Carmelo Moricca, nel ruolo di Direttore Sanitario creando così le basi per la continuazione dello sviluppo di Eugheia e della sua migliore ed efficiente integrazione nella struttura del Gruppo Health Italia. Inoltre il Gruppo Health Italia, al fine di accelerare i processi di sviluppo, si impegna ad investire già nel primo triennio dalla data dell'acquisizione, una cifra pari ad Euro 300.000 per la gestione delle attività e l'implementazione dei nuovi servizi.

Il Gruppo Health Italia opera con successo nell'ambito della Sanità Integrativa, con un capitale sociale di oltre 14 milioni di euro ed una rete di professionisti impegnati a garantire, agli oltre 350.000 assistiti, il miglior accesso ad un'assistenza sanitaria che completi ed integri quella offerta dal Servizio Sanitario Nazionale.

Eugheia è uno studio medico polispecialistico con oltre 35 anni di esperienza ospedaliera nel campo delle patologie cardio-vascolari e non solo, situato a Roma presso il Centro commerciale "Il Fontanile", nel quartiere Torrevecchia, presieduto dal Dott. Nicola Carmelo Moricca, Direttore Sanitario del centro, che grazie a un team di specialisti e con l'introduzione di apparecchiature di ultima generazione offre prestazioni, servizi sanitari e attività di elevata qualità assicurando tempi brevi ad un costo contenuto.

Il Presidente di Health Italia S.p.A., Ing. Roberto Anzanello, ha commentato l'operazione con grande soddisfazione perché «con l'acquisizione di Eugheia, centro medico di eccellenza nel territorio di Roma, Health Italia potrà da un lato aumentare l'offerta per i propri assistiti e migliorare le economie di scala con investimenti tradizionali, dall'altro aumentare la presenza e la capillarità sul territorio, grazie alla contestuale integrazione del centro all'interno del progetto Health Point».