Health Italia *è la prima quotazione del 2017 in Borsa Italiana. Oggi la società che opera nella formazione per il settore sanitario ha debuttato su AIM Italia, il mercato dedicato alle piccole e medie imprese che sale così a quota 76 società quotate. In fase di collocamento la società *ha raccolto circa 4,5 milioni di euro, il flottante *al momento dell'ammissione è del *13,4% *con una *capitalizzazione pari a circa 49,5 milioni di euro.

EnVent Capital Markets Ltd. è stato selezionato come Nomad dell'operazione. Health Italia sarà inserita da lunedì anche nel paniere dell'indice FTSE AIM Italia.

Health Italia S.p.A. è una società che opera nel mercato della promozione di soluzioni di sanità integrativa e sostitutiva e gestisce su sistemi proprietari servizi di client e claim management, fornisce formazione e consulenza professionale a Fondi Sanitari, Casse di assistenza sanitaria e soprattutto a Società di Mutuo Soccorso.

In occasione dell'inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato: "La prima società ad entrare in Borsa nel 2017, è una società AIM Italia. Questo ci rende particolarmente contenti, visto il forte impegno che come Borsa Italiana stiamo mettendo sulle piccole e medie imprese, vero motore del nostro tessuto economico. Siamo certi che la quotazione supporterà l'azienda nel consolidare i propri risultati, accelerando il percorso di crescita grazie all'accesso ai capitali, anche quelli stimolati dai nuovi piani di risparmio".

(GD)