Il parziale recupero odierno delle quotazioni del petrolio greggio si riduce nel pomeriggio nei mercati internazionali. Il future sul *Brent *guadagna sull'Ice lo 0,75% adesso e si riporta a quota 58,68 dollari, mentre il derivato sul *WTI *passa di mano a 53,12 dollari con un vantaggio dello 0,92% sul riferimento.

Da segnalare la pubblicazione del dato EIA sulle *scorte USA *di petrolio greggio che ha mostrato un rialzo settimanale degli stock di 2,92 milioni di barili superiore alle attese (1,4 mln).

Nel corso delle ultime sedute i prezzi del petrolio hanno subito l'impatto delle incertezze sulla crescita economica mondiale dettate dalla guerra commerciale in corso tra gli Stati Uniti e la Cina.

(GD - www.ftaonline.com)