Prosegue la corsa dell'indice del comparto Assicurativo che nell'ultimo mese ha fatto registrare un rialzo attorno ai 10 punti percentuali. La crescita, sostenuta dal buon andamento di Generali, ha permesso all'indice di risalire in prossimità dei massimi dello scorso anno in area 17600, primo impegnativo ostacolo lungo il cammino verso i top di fine 2015 a 18364 e successivamente verso la ricongiunzione con i record dello stesso anno in area 19250. L'ipercomprato accumulato dai prezzi nelle ultime settimane potrebbe però rallentare l'ascesa almeno temporaneamente, agevolando un consolidamento che se limitato al test a 16750 non muterebbe le ambizioni di crescita nel lungo periodo. Sotto tale livello invece la correzione potrebbe farsi più corposa e protrarsi verso 16100/16300 circa, riferimenti strategici nel lungo termine.

(AC - www.ftaonline.com)