IDeA Corporate Credit Recovery I *(" IDeA CCR I"), primo fondo di DIP (Debtor-in-Possession) Financing italiano, gestito da *IDeA Capital Funds SGR (società del Gruppo DeA Capital), acquisisce il controllo di Sinterama, storica società italiana operante nella produzione di fili e filati in poliestere.

IDeA CCR I ha perfezionato l'acquisto del 51% del pacchetto azionario di Sinterama, affiancando l'attuale compagine azionaria, nell'ambito dell'operazione di rilancio della Società. Sinterama S.p.A., leader europea nella produzione di fili e filati in poliestere colorati, in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza legata alla produzione di tessuti per automotive, arredamento, abbigliamento e impieghi tecnici, nasce nel 1968 a Biella (Italia).

Il Gruppo, con importanti unità produttive in Italia, Bulgaria, Brasile e Cina ed il centro ricerca e sviluppo automotive nel Regno Unito, ogni anno produce oltre 30 mila tonnellate di filo in 1200 diverse tipologie, impiega 900 dipendenti e si affida ad una rete di vendita formata da oltre 100 persone fra commerciali ed agenti, in grado di seguire più di 1200 clienti in 70 Paesi diversi.

L'ingresso del Fondo IDeA CCR I faciliterà il percorso di crescita e sviluppo di Sinterama, valorizzando l'importante know-how tecnologico e produttivo, che costituiscono una parte importante del patrimonio della Società.

Alla guida del rilancio di Sinterama è confermato l'ing. Guglielmo Fiocchi, nominato Amministratore delegato nel Marzo del 2016. Il nuovo Consiglio di Amministrazione si completa con Paolo Piana, Presidente non esecutivo della società, Francesco Gori, Managing Director del fondo IDeA CCR I, Federico Giribaldi e Paolo Gramaglia.