Il Ftse Star reagisce ma non basta

Ftse Italia Star in calo nella seconda seduta della settimana, anche se in netto recupero rispetto ai minimi di giornata.

Ftse Italia Star in calo nella seconda seduta della settimana, anche se in netto recupero rispetto ai minimi di giornata. La giornata era infatti iniziata con il test di quota 10196, in netto ribasso quindi rispetto alla chiusura di lunedi' a 10433, ma successivamente l'indice ha messo a segno un rimbalzo che gli ha permesso di recuperare i 10391 punti, area in prossimita' della quale si e' registrata la chiusura (a 10371). Il rimbalzo, per quanto significativo, non ha tuttavia cancellato le implicazioni negative dettate dal completamento del piccolo doppio massimo disegnatosi sul grafico intraday in area 10450 nelle due sedute precedenti. Fino a che questi livelli non saranno alle spalle il rischio di assistere a nuovi cali verso i 10200 punti rimarra' elevato. Oltre 10450 possibile invece il test di area 10600, resistenza critica anche di medio termine (ultimo ostacolo a separare l'indice dal ritorno sui massimi del mese di maggio). Sotto 10200 probabile invece la ricopertura del gap rialzista del 26 maggio con base a 9975. (AC)