Mercato azionario giapponese in netto rialzo. Il Nikkei 225 ha terminato la seduta odierna a 22714,44 punti, +1,83% rispetto alla chiusura precedente (22306,48). L'indice nipponico accelera e supera le resistenze a 22600-22650: ora i corsi hanno la possibilità di sferrare un attacco ai 23150-23200, massimi della prima metà di giugno e ostacoli oltre i quali verrebbe riattivato il movimento ascendente in essere da marzo verso i record storici in area 24450 (target intermedi a 23800 e 24100). Nel brevissimo, discese sotto 22300 anticiperebbero un test di 21900-22000, supporti determinanti per scongiurare un'ondata ribassista che potrebbe estendersi verso i minimi del 15 giugno 21500-21600 almeno, con appoggio successivo a 20700-20800 (riferimenti decisivi per non compromettere l'indicazione rialzista inviata a fine maggio).

(Simone Ferradini)