Mercato azionario giapponese in rialzo, stamattina il Nikkei 225 ha terminato a 20666,07 punti, +1,29% rispetto alla chiusura precedente (20402,27). La settimana va in archivio con una performance pari a +1,50%. L'indice nipponico riattiva il rimbalzo originato dal minimo del 26 dicembre a 18950 circa e si avvicina al primo obiettivo a 20800, per poi eventualmente tentare l'attacco all'importante riferimento a quota 21mila: una vittoria su questa ultima resistenza permetterebbe al quadro grafico di breve termine di tornare in equilibrio, con possibilità di estensione verso 21800/21900. Discese sotto 20300/20350 favorirebbero invece un test di 20100, sostegno decisivo nel brevissimo per scongiurare un affondo verso 19600/19700, a coprire il gap rialzista lasciato il 7 gennaio. Questi ultimi supporti risulterebbero a quel punto determinanti al fine di evitare un approfondimento sul minimo a 18950 circa (conferme definitive sotto 19240).

(Simone Ferradini)