Piazza Affari accelera al ribasso. L'indice Ftse Mib cede lo 0,60%, il Ftse Italia All Share lo 0,52% mentre il Ftse Italia Star guadagna lo 0,31%.

*Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 23 agosto:

Maire Tecnimont*

Maire Tecnimont resta in vista dei massimi pluriennali toccati lunedì a quota 5,195 senza tuttavia riuscire a prolungare il rally. Una stabilizzazione dei prezzi al di sopra dei 5 euro potrebbe comunque favorire il proseguimento del movimento ascendente in direzione di 5,50 circa, lato alto del canale disegnato dal flesso di marzo. Indicazioni di segno contrario invece sotto 4,50, preludio a un affondo in area 4, strategica nel medio breve termine.
-Target: 5,50 euro
-Negazione: 4,50 euro
-RSI (14): neutrale

Banca Profilo

Banca Profilo in accelerazione rialzista oltre un ostacolo di lungo termine: il titolo ha infatti rotto la trend line tracciata dai top del 2014 a 0,22 circa, risalendo la china fino ai massimi di inizio anno a 0,2477. Dopo la prolunata fase laterale degli ultimi mesi i prezzi potrebbero dunque tornare a crescere in direzione di obiettivi a 0,285 e 0,30. Ritorno alla debolezza invece nel caso di ritorno sotto 0,22.
-Target: 0,30 euro
-Negazione: 0,22 euro
-RSI (14): ipercomprato

*D'Amico
*
D'Amico sfrutta una divergenza rialzista comparsa tra il grafico dei prezzi e quello dell'RSI a 14 sedute per rivedere i massimi di inizio mese a 0,2650. Una vittoria su questo livello potrebbe favorire il prosegumento della reazione verso 0,28/0,29, media mobile a 50 sedute e linea che scende dal picco di maggio. La mancata rottura di 0,2650 comporterebbe nuovi ripiegamenti verso area 0,24 e 0,22, minimi di febbraio.
-Target: 0,29 euro
-Negazione: 0,25 euro