Piazza Affari tonica in attesa dell'intervento di Mario Draghi in agenda oggi pomeriggio. L'indice Ftse Mib guadagna l'1,23%, il Ftse Italia All Share l'1,18% e il Ftse Italia Star lo 0,62%.

*Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 24 gennaio:

TXT E-Solutions *

TXT E-Solutions sembra intenzionato a estendere la reazione partita a dicembre verso la prima resistenza a 9,82 circa. Oltre questi livelli atteso il test dei massimi di settembre a 10,60 euro. La permanenza sopra i supporti a circa 9 euro permette di sponsorizzare l'ipotesi rialzista. Sotto quest'area rischio invece di rivisitazione della ex resistenza a 8,70 circa, punto di passaggio della media mobile a 50 giorni.
-Target: 10,60 euro
-Negazione: 9 euro
-RSI (14): neutrale
*
ASTM*

ASTM accelera oltre i massimi di settembre a 20,25 euro in direzione dei primi target in area 20,50. Oltre questo riferimento atteso un allungo fino a 20,85, quota pari al 61,8% di ritracciamento del ribasso dai top di agosto, poi a 22,40 circa. Sotto 18,92 pobabile invece un dietro front fino ai supporti in area 18.

-Target: 22,40 euro
-Negazione: 18,92 euro
-RSI (14): neutrale
*
I.M.A.*

I.M.A. si muove per vie laterali al di sopra della media mobile a 50 giorni a 57,45 circa, ma sotto i massimi toccati a gennaio a 61,50 euro. Il titolo dovrà tuttavia lasciarsi alle spalle questo livello, corrispondente al 38,2% di ritracciamento della discesa partita a settembre, per dimostrare di possedere energie sufficienti per prolungare il movimento al rialzo verso 63,30, livello successivo nella scala di Fibonacci. Sotto area 56 invece rischio di affondo in area 50.
-Target: 63,3 euro
-Negazione: 56 euro
-RSI (14): neutrale

*Marr