Piazza Affari positiva nel giorno del G20 di Osaka, a margine del quale si incontreranno Donald Trump e il leader cinese Xi Jinping per discutere del commercio. Il Ftse mib guadagna lo 0,34%, il Ftse Italia All Share lo 0,35% e il Ftse Italia Star lo 0,27%.

*Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 28 giugno:

Raiway*

Raiway balza oltre quota 5 andando all'attacco di una resistenza strategica, la trend line che scende dai top di fine 2017. Conferme in tal senso in chiusura di ottava, avvalorate dalla rottura di 5,10 circa, permetterebbero di rilanciare il movimento ascendente partito alla fine del 2018 verso i record a 5,40/5,50 euro. L'incapacità di superare area 5/5,10 costringerebbe il titolo a ripiegare verso 4,815. -Target: 5,50 euro
-Negazione: 4,85 euro
-RSI (14): ipercomprato

Piquadro

Piquadro resta in pressing sugli ostacoli in area 2,40/2,45, massimi di maggio allineati a quelli del 2014 e limite superiore del canale che sale dallo scorso dicembre. La rottura decisa di questa soglia creerebbe le premesse per la realizzazione di un ulteriore allungo verso quota 2,90 circa, massimi del 2011. Al contrario, flessioni sotto 2,26 euro farebbero temere un affondo verso 2,13, media mobile a 100 giorni e trend line che sale dai minimi di dicembre 2018, riferimento critico nel medio breve termine che dovrà rimanere intatto per scongiurare il test del supporto critico a circa 2 euro.
-Target: 2,90 euro
-Negazione: 2,13 euro
-RSI (14): neutrale

Amplifon

Primi segnali di esitazione sul grafico di Amplifon dopo il prolungato rialzo culminato sui top a 22,12 euro. Lo scenario rialzista di medio lungo termine resta tuttavia confermato per target che, oltre 22,12 euro, si posizionano a 22,70 circa, lato superiore del canale che sale da fine 2016. Negative invece discese sotto 19,30, preludio al ritorno in area 18.