Piazza Affari si muove intorno alla parità. Il Ftse mib perde lo 0,03%, il Ftse Italia All Share lo 0,00% e il Ftse Italia Star lo 0,05%.

*Flash sui titoli in evidenza nella seduta dell'8 luglio:

Geox
*
Ottima partenza per Geox che tenta di superare e lasciarsi alle spalle area 1,43/1,44, media mobile a 100 giorni. Il titolo sembra intenzionato a ricoprire il gap ribassista del 13 maggio 1,54, con la possibilità di assistere ad un ulteriore miglioramento nel caso di superamento di area 1,72, per target sui massimi di marzo a 1,959 euro. Sotto 1,26, invece, rischio di discesa verso 1,17, poi fino ai minimi di dicembre a 1,05 circa.
-Target: 1,72 euro
-Negazione: 1,26 euro
-RSI (14): neutrale

Banca Mps

Ben comprata Monte Paschi in avvio di ottava. Il titolo dovrà tuttavia superare area 1,19/1,20, minimi di inizio anno, e la media mobile a 100 giorni, a 1,23 circa per riaffacciarsi sugli ostacoli a quota 1,41. Oltre questo limite attesa la ricopertura del gap lasciato aperto il 14 gennaio a 1,498. Indicazioni durature di ripresa giungerebbero però solo oltre 1,50 euro per target a 1,764, sui massimi di dicembre, e più in alto verso quota 2. Sotto 1,04 aumenterebbe invece il rischio di violazione dei recenti bottom a 0,98 euro.

-Target: 1,50 euro
-Negazione: 1,04 euro
-RSI (14): neutrale

Pirelli & C

Pirelli risale velocemente la china verso il top di fine giugno a 5,54 circa. Il superamento di questo livello farebbe sperare in un recupero duraturo verso almeno 5,70/72 euro. La tendenza resta tuttavia orientata al ribasso, incanalata in un trend che scende dal picco della scorsa estate, e discese sotto il recente record negativo a 5,044 creerebbero le premesse per un ulteriore avvitamento al ribasso in direzione di 4,70.