Piazza Affari accelera al rialzo grazie all'annuncio di Gilead Sciences di risultati positivi per il remdesivir contro il Covid-19. Il Ftse mib sale dell'1,52%, il Ftse Italia All Share dell'1,36% e il Ftse Italia Star dello 0,80%.

Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 29 aprile:

Fincantieri

Fincantieri accelera al rialzo lasciandosi alle spalle la resistenza a 0,68 circa, 61,8% di ritracciamento del ribasso dai top di febbraio. Le quotazioni si stanno dirigendo a passo veloce verso obiettivi a 0,79/0,81, base/lato alto del gap del 24 febbraio. Il ritorno perentorio sotto quota 0,62, media mobile a 50 giorni e picco di marzo, comprometterebbe tali attese anticipando cali verso 0,51 almeno.

  • Target: 0,81 euro
  • Negazione: 0,62 euro
  • RSI (14): ipercomprato

Anima Holding

Anima Holding sta tentando di avere la meglio su un duplice ostacolo a 3,20 circa, quota pari al 38,2% di ritracciamento del ribasso dal top di febbraio e punto di passaggio della media mobile a 50 giorni. Minimi e massimi crescenti disegnati a partire da metà marzo lasciano ben sperare nella realizzazione di un ulteriore allungo verso 3,50/3,55 e più in alto fino a 3,85/3,90. Al contrario, sotto area 2,60 atteso il ritorno in area 2,35, poi a quota 2.

  • Target: 3,55 euro
  • Negazione: 2,70 euro
  • RSI (14): neutrale

Banca Mediolanum

Banca Mediolanum dovrà superare gli ostacoli presenti in area 5,70/5,75 per dare una spinta alla reazione avviata a marzo prospettando il ritorno sopra area 6. Sotto 4,85 rischio invece di estensione della correzione verso quota 4.

  • Target: 6 euro
  • Negazione: 4,85 euro
  • RSI (14): neutrale

Amplifon

Amplifon ha già fallito a metà aprile il superamento degli ostacoli a 21,80 circa. Una vittoria su questo limite, coincidente con la media mobile a 50 giorni, creerebbe le premesse per un allungo verso 22,62, poi fino a 24,50 circa. Se invece area 21,80 dovesse respingere l'attacco dei compratori aumenterebbe il rischio di assistere a nuovi cali che, sotto quota 18, porterebbero a una rivisitazione dei minimi di marzo a 14,83.

  • Target: 22,62 euro
  • Negazione: 18 euro
  • RSI (14): neutrale

(CC - www.ftaonline.com)