Le società I.M.A. Industria Macchine Automatiche e GIMA TT comunicano che in data odierna è stato stipulato l'atto di fusione per incorporazione di GIMA in IMA (la "Fusione"), in esecuzione delle deliberazioni delle Assemblee Straordinarie di IMA e GIMA, tenutesi in data 8 agosto 2019. L'atto di Fusione verrà iscritto presso gli uffici del Registro delle Imprese competenti secondo i termini di legge ai sensi dell'articolo 2504 cod. civ. La Fusione produrrà effetti civilistici a far data dal terzo giorno di borsa aperta successivo alla data in cui verrà eseguita l'ultima delle iscrizioni dell'atto di fusione di cui all'articolo 2504 cod. civ. A partire da tale data, IMA subentrerà in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi facenti capo a GIMA. Gli effetti contabili e fiscali della Fusione saranno retrodatati alla data dell'1 gennaio dell'esercizio in cui si verificheranno gli effetti giuridici della Fusione (e, pertanto, dall'1 gennaio 2019). Le operazioni effettuate da GIMA saranno imputate nel bilancio di IMA a partire da detta data.

(GD - www.ftaonline.com)