IMMSI (+2,33%) in progressivo recupero dopo il return move a 0,49 euro, trend line tracciata dai top di inizio 2018 superata a metà febbraio e ora supporto di rilievo coincidente con la media mobile esponenziale a 50 sedute. Oltre 0,54 atteso il confronto con i massimi della scorsa estate a 0,55 circa, poi via libera verso 0,60. Al contrario, discese sotto 0,49 riporterebbero i corsi in area 0,43/0,44.

(CC - www.ftaonline.com)