Entra in asta di volatilità il titolo di Fiera Milano, che registra un rialzo teorico dell'8,72% dopo aver scambiato un ultimo contratto a 5,36 euro alle 12:50 di oggi. Passati già di mano oltre 710 mila pezzi contro una media giornaliera mensile che non arriva ai 290 mila titoli. Da domani al prossimo 7 aprile è in calendario Miart, mostra internazionale d'arte moderna e contemporanea, dal 9 al 14 aprile il celebre Salone Internazionale del Mobile. Nel 2018 il gruppo ha ridotto da 256 a 247 milioni di euro i ricavi, ma ha tagliato i costi operativi da 240,6 a 218,36 milioni di euro moltiplicando l'ebitda da 15 a 31 milioni.

(GD - www.ftaonline.com)