Perrigo ha comunicato che il chief executive John Hendrickson lascerà il gruppo farmaceutico Usa (che dal 2013 ha però spostato la sua sede a Dublino in seguito all'acquisizione di Élan) dopo quasi 30 anni. Hendrickson non ha motivato la decisione anche se, come nota il Wall Street Journal, in novembre è stato colpito da una tragedia (la scomparsa del figlio 21enne). Il manager, in carica da poco più di un anno, lascerà l'incarico 60 giorni dopo la nomina del suo successore. Perrigo aveva chiuso in declino del 2,26% la seduta di lunedì a Wall Street.

(RR - www.ftaonline.com)