Ansaldo STS (+2,85%) accelera al rialzo dopo la rottura del lato superiore del canale tracciato dai massimi di maggio, a 11,30 euro. Il titolo è ora al banco di prova e il superamento deciso di area 12 invierebbe ulteriori conferme per obiettivi a 12,55 euro, sui record annuali. Solo flessioni sotto area 11 disturberebbero la buona impostazione grafica di brevissimo termine preludendo a cali verso 10,80.

(CC - www.ftaonline.com)