Industriali protagonisti a Piazza Affari dopo l'approvazione di nuove misure di sostegno alla liquidità delle imprese per un ammontare di circa 400 miliardi di euro in termini di garanzie (quindi a leva) che portano lo strumento messo in campo dal governo a 750 miliardi di euro. Previste garanzie dal 100% al 70% a seconda dell'ammontare del prestito e delle dimensioni dell'impresa interessata. In evidenza FCA +9,1%, Buzzi Unicem +7,6%, Leonardo +7,8%, STM +6,7%, Maire Tecnimont +7,2%, Interpump +6,2%.

(SF - www.ftaonline.com)