Innovatec, quotata sul mercato AIM Italia, comunica che in data odierna, si è tenuta l'Assemblea degli Azionisti di Innovatec in sede ordinaria e straordinaria sotto la presidenza del Presidente Avv. Roberto Maggio.

Nomina del Consiglio di Amministrazione
*L'Assemblea ha deliberato la nomina del consiglio di amministrazione della Società. Sono stati nominati per il triennio 2021-2023, *Roberto Maggio, Nicola Colucci, Mario Gamberale, Flavio Raimondo *e come indipendente *Eugenio D'Amico
.
Gli amministratori sono stati tratti dalla lista presentata dall'azionista di riferimento Sostenya Group Plc. I curricula degli amministratori sono disponibili sul sito internet www.innovatec.it.
Entrano in Consiglio, Mario Gamberale, amministratore delegato della controllata Innovatec Power S.r.l. attiva nel business dell'efficienza energetica e Flavio Raimondo, amministratore unico della recente acquisita Green Up S.r.l. attiva nei servizi ambientali integrati interamente controllata da Clean Tech LuxCo SA.
Entra inoltre in Consiglio, Nicola Colucci in rappresentanza dell'azionista di riferimento Sostenya Group Plc.

Nel corso dell'Assemblea, il Presidente ha ringraziato il consigliere indipendente Gaetano Paradiso per il lavoro svolto al servizio della Società. Il consiglio ha una durata di tre esercizi con scadenza alla data dell'Assemblea convocata per l'approvazione del bilancio relativo all'ultimo esercizio della loro carica (triennio 2021-2023). L'Assemblea ha inoltre deliberato di determinare l'emolumento complessivo annuo dei consiglieri a Euro 150.000 oltre al rimborso delle spese sostenute per l'espletamento della carica, demandando al consiglio di amministrazione stesso, con il parere del collegio sindacale ai sensi di legge, la ripartizione di tale importo tra gli stessi amministratori.

*Aumento gratuito del capitale sociale
*L'Assemblea ha approvato la proposta relativa ad un aumento gratuito del capitale sociale di Euro 6.970.747,09 e quindi da Euro 3.029.252,911 (la differenza rispetto a quanto riportato nella relazione illustrativa del Consiglio, deriva dalla variazione di capitale sociale avvenuta in data 25 gennaio 2021 a seguito dell'esercizio da parte del marcato di n. 16.723.115 "Warrant Innovatec 2018 - 2021" con conseguente assegnazione di n. 3.344.623 azioni ordinarie Innovatec S.p.A. di nuova emissione (che hanno portato il numero totale alle attuali 89.836.109 azioni) ed aumento dal capitale di Euro 167.231,15 e cioè da Euro 2.862.021,76 ad Euro 3.029.252,91, di cui risulta eseguita la relativa attestazione di avvenuta variazione ai sensi dell'art. 2444 codice civile iscritta presso il competente Registro delle Imprese in data 27 gennaio 2021, cfr comunicato stampa 25 e 29 gennaio 2021) ad Euro 10.000.000, ai sensi dell'art. 2442 codice civile, mediante imputazione a capitale sociale delle seguenti riserve disponibili risultanti dal bilancio semestrale intermedio al 30 giugno 2020 dell'Emittente - redatto solo ai fini della proposta di aumento gratuito del capitale sociale dell'Emittente - approvato in data odierna dalla stessa Assemblea in sede ordinaria: i) "Riserva prestito obbligazionario convertibile" di Euro 450.450, con suo integrale utilizzo che pertanto si azzera e ii) "Riserva da soprapprezzo delle azioni" di Euro 6.621.028, con suo utilizzo limitatamente all'importo di Euro 6.520.297,09 che pertanto determina una corrispondenza riduzione della riserva ad Euro 100.730,91.

La composizione del patrimonio netto di Innovatec S.p.A. al 30 giugno 2020 è la seguente:

| |30/06/20 |
|Capitale Sociale |2.720.511 |
|Riserva da soprapprezzo delle azioni |6.621.028 |
|Riserva legale |175.531 |
|Riserva prestito obbligazionario convertibile |450.450 |
|Utili (perdite) portati a nuovo |5.549.008 |
|Utile (perdita) del periodo |507.168 |
|TOTALE PATRIMONIO NETTO |16.023.696|

L'aumento gratuito rende il capitale sociale dell'Emittente più confacente alla nuova realtà aziendale, ai nuovi attivi, fatturati e risultati del gruppo Innovatec alla luce della recente acquisizione del 50,1% del capitale sociale di Clean Tech LuxCo SA facilitando lo sviluppo, la crescita e il rafforzamento della Società, al fine, soprattutto, di sostenere la relativa attività e la strategia industriale che prevede lo sviluppo nel business dell'efficienza energetica, delle rinnovabili e nel settore dello smaltimento rifiuti sia in Italia che all'estero, senza alcun aggravio sulla posizione finanziaria e sul conto economico della Società.

L'aumento del capitale sociale deliberato è* senza emissione di nuove azioni*, in quanto ai sensi dell'art. 5 dello statuto sociale il capitale sociale è suddiviso attualmente in numero 89.836.109 azioni ordinarie prive di valore nominale e con contestuale proporzionale aumento del valore di parità contabile implicita delle azioni già in circolazione, restando quindi immutata la quota percentuale di partecipazione al capitale di ciascun socio ai sensi dell'art. 2442, secondo comma, Codice Civile e con la sola modifica statutaria dell'importo del capitale sociale.

Proposta di attribuzione al Consiglio di una delega AuCap ed emissioni di obbligazioni
*L'Assemblea ha approvato la proposta relativa alla modifica dell'articolo 5 (Capitale Sociale) dello Statuto della Società al fine di attribuire al Consiglio di Amministrazione *per massimi cinque anni e per l'importo massimo di euro 25 milioni
, (a) la delega, ai sensi dell'articolo 2443 del Codice Civile, di *aumentare, gratuitamente o a pagamento in una o più volte ed in via scindibile, il capitale sociale anche con esclusione del diritto di opzione *ai sensi dell'articolo 2441, commi 4 e 5, del Codice Civile con o senza warrant, e (b) la delega, ai sensi dell'articolo 2420-ter del Codice Civile, di *emettere obbligazioni convertibili con o senza warrant, anche con esclusione del diritto di opzione *ai sensi dell'articolo 2441 del Codice Civile, previa revoca, per la parte non esercitata, della delega attribuita al Consiglio di Amministrazione dall'Assemblea straordinaria del 25 luglio 2019.

La somma dell'ammontare dell'aumento di capitale (comprensivo di sovrapprezzo) deliberato nell'esercizio della delega ex art. 2443 c.c. e dell'ammontare dell'aumento di capitale (comprensivo di sovrapprezzo) a servizio della conversione delle obbligazioni convertibili emesse nell'esercizio della delega ex art. 2420-ter c.c. o dell'esercizio dei warrant eventualmente emessi in esercizio delle deleghe non potrà in ogni caso eccedere l'importo massimo complessivo di Euro 25.000.000 in via cumulativa e compreso anche l'eventuale sopraprezzo.

Si veda per maggiori informazioni il comunicato stampa del 18 gennaio 2021 a cui si rimanda.

Il Verbale dell'Assemblea e il Rendiconto sintetico delle votazioni saranno messi a disposizione nei termini di legge applicabili. Riunione del Consiglio di Amministrazione Successivamente all'Assemblea, il consiglio di amministrazione ha confermato Roberto Maggio Presidente ed Amministratore Delegato, e ha conferito allo stesso i poteri per la gestione finanziaria, organizzativa, tecnica ed operativa della Società e delle sue partecipate e dei singoli servizi, da esercitare sia in Italia che all'estero con firma singola sino ad Euro 5.000.000,00, con attribuzione della firma sociale e della legale rappresentanza, oltre con delibera del Consiglio di Amministrazione.

Innovatec S.p.A., holding operativa e di partecipazioni quotata sull'AIM Italia è attiva dei settori dell'efficienza energetica e della sostenibilità ambientale. In data 29 dicembre 2020 ha acquistato il 50,1% di Clean Tech LuxCo S.A. holding attiva - tramite la controllata indiretta Green Up S.r.l. - nei servizi di raccolta, trasporto, trattamento, recupero, valorizzazione e smaltimento dei rifiuti speciali non pericolosi.

Con tale acquisizione, Innovatec punta a diventare operatore leader nella sostenibilità attraverso l'uso responsabile ed efficiente delle risorse mettendo in relazione energia ed efficienza energetica con il ciclo dei materiali, il recupero ed il riciclaggio e dei rifiuti.

(GD - www.ftaonline.com)