Secondo quanto riportato domenica dal quotidiano israeliano Calcalist, Intel sarebbe in trattativa per il takeover di Moovit a 1 miliardo di dollari. La società di Tel Aviv è la creatrice dell'omonima app per terminali mobili che permette agli utenti la pianificazione dei percorsi attraverso dati raccolti in crowdsourcing e dati ufficiali del trasporto pubblico. Moovit, che allo scorso febbraio poteva vantare 720 milioni di utenti in 100 nazioni, come ricorda Reuters aveva raccolto 133 milioni di dollari di finanziamenti da investitori come la stessa Intel, Bmw iVentures e Sequoia Capital. Intel aveva chiuso con un crollo del 4,18% venerdì al Nasdaq.

(RR - www.ftaonline.com)