Nuova chiusura in rialzo per Intesa Sanpaolo che, dopo aver guadagnato oltre un punto percentuale ieri, si è mosso in maniera più cauta oggi, mostrando una minore forza relativa rispetto al Ftse Mib e a quasi tutti gli altri protagonisti del settore bancario.

Il titolo ha terminato le contrattazioni a 2,006 euro, con un rialzo dello 0,32% e oltre 125 milioni di azioni transitate a fine sessione, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 111 milioni di pezzi.

Intesa Sanpaolo è finito oggi sotto la lente di due banche d'affari, da cui sono arrivate indicazioni contrastanti.
UBS ha riservato una bocciatura al titolo, con un cambio di strategia da "buy" a "neutral", a fronte di un prezzo obiettivo rivisto al ribasso da 2,4 a 2,15 euro.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com